Lavoro, nessun passo indietro in Parlamento su articolo 18 - Alfano

mercoledì 21 marzo 2012 14:41
 

ROMA, 21 marzo (Reuters) - Il Pdl sosterrà la riforma del lavoro di Mario Monti in Parlamento e ritiene che non ci debbano essere passi indietro sulle modifiche all'articolo 18, secondo il segretario del partito, Angelino Alfano.

"Noi difenderemo questa riforma e siamo contenti del fatto che il conto non lo paghino le piccole e medie imprese con l'aumento del costo del lavoro. Sull'articolo 18 diciamo che si è trovato un buon punto di equilibrio sul quale non si deve arretrare in Parlamento", ha detto Alfano ai microfoni di Rai, Mediaset, la 7 e Sky.

"Con questa riforma l'Italia va avanti ed era giusto che andasse avanti perché si trovava indietro in tutte le classifiche europee e internazionali. L'Italia, infatti, stazionava in posti bassi delle classifiche relative all'occupazione giovanile e femminile", ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Lavoro, nessun passo indietro in Parlamento su articolo 18 - Alfano | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,051.22
    +0.24%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,897.83
    +0.30%
  • Euronext 100
    944.13
    -0.03%