Banche Spagna, crediti in sofferenza ai massimi da agosto 1994

martedì 20 marzo 2012 10:38
 

MADRID, 20 marzo (Reuters) - I crediti in sofferenza delle banche spagnole a gennaio sono saliti al 7,9% dell'attuale portafoglio crediti dal 7,61% di dicembre, portandosi al livello più alto dall'agosto 1994. Lo dicono i dati di Banca di Spagna.

I prestiti inesigibili sono cresciuti di 4,2 miliardi di euro a 140 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia