PUNTO 1-Btp Italia, ordini per 1,56 mld euro in primo giorno richieste

lunedì 19 marzo 2012 18:09
 

(Aggiunge commenti, background)

MILANO, 19 marzo (Reuters) - Al termine della prima giornata di raccolta per il nuovo Btp Italia indicizzato all'inflazione italiana rivolto alla clientela retail gli ordini si sono attestati a 1,562 miliardi di euro, l'ammontare minimo ipotizzato prima dell'emissione.

Ora le nuove ipotesi sono le più varie, ma qualcuno ipotizza un ammontare fino a 4 miliardi in questa prima operazione.

"E' un grande successo certamente, ma credo che il bello debba ancora venire" dice un dealer. "Abbiamo visto molti ordini dai privati, anche se in alcuni casi piuttosto consistenti, ma ancora pochi istituzionali che immagino si vedranno negli ultimi giorni".

Tra gli ordini arrivati, alcuni erano di 'pezzature' molto piccole (il minimo è di 1.000 euro), mentre altri ben più consistenti, anche fino a un milione di euro.

"Gli istituzionali vorranno vedere come vanno sia l'operazione, sia il mercato e quindi credo li vedremo soprattutto nelle prossime sedute, verso la chiusura dell'offerta" dice un altro.

Maria Cannata, responsabile della gestione del debito pubblico italiano, alla presentazione del nuovo titolo aveva detto che "al nuovo titolo sono interessati anche investitori istituzioni come fondi, assicurazioni e casse previdenziali".

"Fin dall'apertura dell'offerta si sono visti piovere molti ordini, a raffica, quasi inaspettatamente. E quelle ipotesi di 1,5 miliardi come ammontare totale dell'offerta sono ormai lontane" commenta un dealer.

Con 1,5 miliardi raccolti al solo primo giorno di 4 (l'offerta chiude il 22 marzo) si spostano in alto le previsioni, visto che il Tesoro ha detto che non porrà limiti alla domanda.   Continua...