Bond euro aprono in calo, si guarda a Bruxelles per sviluppi Grecia

lunedì 23 gennaio 2012 08:50
 

 LONDRA, 23 gennaio (Reuters) - Apertura in calo per i
futures Bund in un clima di mercato dominato dalla cautela,
prima della riunione dell'Eurogruppo di oggi a Bruxelles che
potrebbe essere cruciale per l'accordo di ristrutturazione del
debito greco detenuto dai creditori privati che allontani lo
spettro di un default disordinato del paese.	
 I negoziatori dell'IIf, l'associazione bancaria
internazionale, hanno chiarito di aver ormai formulato la
miglior proposta possibile e ora si aspetta la risposta
dell'Europa che, insieme al Fmi, ritiene l'accordo condizione
preliminare per il via libera al secondo piano di aiuti ad
Atene.	
 Il clima di incertezza e scarsa avversione al rischio
dovrebbe peraltro garantire condizioni favorevoli per le aste
odierne di titoli a breve tedeschi e francesi.	
 "Non credo ci saranno grossi problemi anche perché si tratta
di titoli a breve termine" spiega Michael Hewson di Cmc 
Markets. "Tutti sanno che a meno di una ristrutturazione
dell'economia greca, l'haircut potrà arrivare fino al 100%,
dunque le cose non cambiano".	
 Da venerdì scorso, dopo diversi stop e riprese alla
trattativa, Atene e creditori privati sembrano convergere su un
piano di riscadenziamento che comporti una svalutazione dei
titoli di stato, a carico delle banche, fino al 70%, anche se
restano alcuni dettagli da definire.	
                   	
========================= ORE 8,40 ============================	
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,085 (+0,015)	
 FUTURES BUND MARZO          138,36  (+0,24)          	
 FUTURES BTP MARZO            97,20  (+0,08)      	
 BUND 2 ANNI             100,102 (+0,028)   0,196% 	
 BUND 10 ANNI           100,872 (+0,206)   1,902% 	
 BUND 30 ANNI           115,149 (+0,303)   2,530% 	
===============================================================	
 	
 
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia