Treasuries Usa in calo dopo dati richieste sussidi Usa

giovedì 19 gennaio 2012 16:18
 

NEW YORK, 19 gennaio (Reuters) - I prezzi dei titoli di stato statunitensi sono in calo, risentendo del maggior appetito per il rischio degli investitori.

I guadagni messi a segno nelle prime battute dall'azionario e il calo registrato dalle richieste iniziali di sussidi di disoccupazione pesano sul debito Usa.

Il calo del 4,1% registrato dall'avvio dei cantieri è stato interpretato inizialmente come un segnale negativo per l'andamento dell'economia Usa, ma l'incremento, per il terzo mese consecutivo, dell'avvio della costruzione di case unifamigliari ha invece ribaltato quest'impressione, penalizzando i bond, secondo un economista.

Gli sviluppi sul fronte della crisi della zona euro hanno invece avuto un effetto neutro o leggermente negativo sul mercato obbligazionario Usa.

Intorno alle 16,10 il benchmark decennale scende di 8/32 e rende l'1,92%. I titoli trentennali cedono 22/30 e rendono il 2,99%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia