Unicredit, nessuna comunicazione da S&P dopo taglio sovrano - AD

mercoledì 18 gennaio 2012 18:21
 

MILANO, 18 gennaio (Reuters) - UniCredit non ha ricevuto comunicazioni da Standard & Poor's, dopo il taglio di due notch deciso dall'agenzia sul rating sovrano dell'Italia.

Lo ha detto l'AD Federico Ghizzoni a margine di un evento.

"Non ci è stato comunicato nulla. Vedremo quale sarà la decisione. Con le agenzie di rating preferisco commentare le cose quando ci sono indicazioni precise", ha detto.

La settimana scorsa S&P ha deciso il taglio dell'Italia a 'BBB+'. Di norma al taglio del rating sovrano segue analogo provvedimento per le banche e le imprese del paese.

(Gianluca Semeraro)

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Unicredit, nessuna comunicazione da S&P dopo taglio sovrano - AD | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,649.37
    +0.25%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,858.09
    +0.27%
  • Euronext 100
    1,011.17
    -0.06%