Sicilia, da blocco trasporti "danni per milioni" -Cia

mercoledì 18 gennaio 2012 15:01
 

ROMA, 18 gennaio (Reuters) - Il sindacato agricolo Cia ha chiesto oggi al ministero dell'Interno e a quello delle Politiche agricole di intervenire per garantire i trasporti di prodotti agricoli e latte in Sicilia, dova da lunedì scorso camionisti e attivisti del "Movimento dei forconi" bloccano molte strade per protestare contro il prezzo dei carburanti.

"Il fermo degli autotrasportatori e il blocco della circolazione hanno messo in ginocchio l'intera economia agricola della Sicilia, con danni al settore per milioni di euro", dice un comunicato della Confederazione Italiana Agricoltori.

"La protesta degli autotrasportatori e di quanti si sono uniti alle loro iniziative, seppur comprensibile, non può essere condivisa perché contribuisce a peggiorare le condizioni economiche di migliaia e migliaia di agricoltori, costretti a far marcire i prodotti nei campi e a buttare il latte dei propri allevamenti".

La protesta, che viaggia anche su Facebook e su altri social network, è stata lanciata dal cosiddetto "movimento dei forconi" e dai trasportatori dell'Aias, che hanno annunciato di aver organizzato un centinaio di presìdi nell'Isola e di voler continuare la protesta fino al 20 gennaio.

I manifestanti attuano blocchi a singhiozzo, in particolare dei Tir, in diverse località dell'Isola e chiedono la riduzione delle accise e sconti per alcune categorie.

Secondo l'associazione per i diritti dei consumatori Codacons, "nell'Isola il prezzo della benzina è il più caro d'Europa" e quest'anno ogni automobilista spenderà in media 202 euro in più.

La giunta regionale ha presentato la scorsa settimana un esposto all'Antitrust per accertare l'eventuale esistenza di pratiche concordate tra le imprese per mantenere più elevato il costo dei carburanti in Sicilia, dove, insieme alla Sicilia, si raffina circa il 40% del greggio lavorato in Italia.

Oggi, secondo l'agenzia di settore Staffetta, in Sicilia la benzina verde costa in media 1,749 euro contro una media nazionale di 1,760, il diesel 1,735, rispetto a 1,723 di media.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...