Slovenia rischia blocco mercati debito con calo rating-Kranjec (Bce)

mercoledì 18 gennaio 2012 11:50
 

LUBIANA, 18 gennaio (Reuters) - La Slovenia potrebbe dover fronteggiare una chiusura dei mercati internazionali simile a quella registrata dall'Ungheria, se i rating sul debito dovessero scendere ulteriormente.

E' quanto ha detto Marko Kranjec, membro del consiglio governativo della Bce.

"Non posso escludere che la Slovenia possa finire in una posizione simile a quella di alcuni paesi vicini... per esempio l'Ungheria, se i rating sul debito continueranno a scendere senza controllo", ha spiegato Kranjec, numero uno della banca centrale slovena, in un'intervista a Radio Slovenia.

Secondo il banchiere, ulteriori downgrade potrebbero tradursi nell'incapacità della Slovenia di raccogliere fondi sui mercati internazionali e indurre il paese a dare vita a un nuovo governo in tempi rapidi.

Lubiana ha registrato una tornata elettorale il 4 dicembre scorso, ma i partiti non hanno ancora formato una coalizione di governo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia