Bce drena previsti 217 mld in operazione 7 giorni, tasso medio 0,29%

martedì 17 gennaio 2012 13:05
 

MILANO, 17 gennaio (Reuters) - La Bce ha drenato oggi tutti i 217 miliardi di euro previsti nell'operazione settimanale di sterilizzazione della liquidità in eccesso generata dal suo programma di acquisto di titoli di Stato sul mercato secondario.

All'operazione hanno partecipato 118 banche, con offerte di fondi complessive per 377,64 miliardi; il tasso medio della transazione è risultato pari allo 0,29% dallo 0,32% della settimana scorsa, quello marginale allo 0,31% dallo 0,34%. Il tasso massimo è fissato dalla Bce all'1%.

L'operazione, a 7 giorni, ha regolamento su domani e rientro su mercoledì 25 gennaio. Dal drenaggio della settimana scorsa ci sono fondi in scadenza per 213 miliardi di euro.

Ieri, contestualmente alla comunicazione della cifra target del drenaggio, l'istituto centrale ha annunciato che la scorsa settimana gli acquisti di bond sul secondario sono ammontati a 3,766 miliardi di euro, contro gli 1,104 miliardi della settimana precedente.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia