Francia colloca 8,6 mld di titoli brevi, tassi in calo dopo S&P

lunedì 16 gennaio 2012 16:06
 

PARIGI, 16 gennaio (Reuters) - La Francia ha collocato 8,6 miliardi di euro di titoli a breve, nella parte alta della forchetta di offerta compresa tra 7,4 e 8,7 miliardi, con rendimenti in frazionale calo, nella prima asta di titoli di Stato dopo il declassamento di Standard & Poor's, che ha sancito la perdita della tripla A per il Paese.

Nel dettaglio, l'agenzia del Tesoro francese ha collocato 4,5 miliardi di titoli a 3 mesi con un rendimento dello 0,165%, sostanzialmente stabile rispetto allo 0,166% dell'ultima asta, con una domanda di circa due volte superiore all'offerta.

Assegnati anche 2,2 miliardi di titoli a sei mesi a un tasso dello 0,281%, in lieve calo dallo 0,286% dell'ultimo collocamento. Il bid-to-cover è risultato pari a 2,053.

Infine, sono stati collocati 1,9 miliardi di titoli a 1 anno al tasso dello 0,406%, in calo rispetto allo 0,454% dell'ultima asta, con un bid-to-cover di 2,108.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia