Mediobanca, ammessi a Mot bond garatiti da stato per 3,5 mld

lunedì 16 gennaio 2012 12:52
 

MILANO, 16 gennaio (Reuters) - Borsa italiana ha disposto l'ammissione alle quotazioni sul Mot, a partire dalla data odierna, di due bond garantiti dallo Stato di Mediobanca , dagli importi rispettivamente di 1 miliardo e di 2,5 miliardi di euro.

È quanto emege dagli avvisi di Borsa.

Oltre a quelli di Mediobanca, da oggi sono stati ammessi alle contrattazioni sul Mot altri quattro bond garantiti dallo stato: due emessi da Banca delle Marche, per 700 milioni e per 300 milioni, e due dalla Cassa di Risparmio di Cesena, per 100 e 200 milioni di euro.

Le banche italiane stanno sfruttando le garanzie messe a disposizione dello Stato per creare collaterale da utilizzare nelle operazioni di finanziamento a lungo termine della Bce.

Il secondo p/t a 36 mesi si svolgerà a fine febbraio: alla vigilia del primo, lo scorso 21 dicembre, vi era stata l'approvazione, da parte di Tesoro e Bankitalia, di bond garantiti per 57/58 miliardi a 14 banche italiane.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Mediobanca, ammessi a Mot bond garatiti da stato per 3,5 mld | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,167.49
    +1.07%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,239.13
    +1.13%
  • Euronext 100
    971.10
    +0.00%