Efsf, garanzie Germania sufficienti - Schaeuble dopo S&P

lunedì 16 gennaio 2012 09:28
 

BERLINO, 16 gennaio (Reuters) - Pari a 211 miliardi di euro, le garanzie messe a disposizione del fondo salva-Stati della zona euro Efsf da parte della Germania sono sufficienti.

Lo dice il ministro delle Finanze Wolgang Schaeuble dopo la bocciatura del rating di nove paesi dell'unione monetaria da parte di Standard & Poor's venerdì sera.

"Sono sufficienti. I capi di Stato e di governo hanno deciso che venga sostituito già quest'anno dal fondo permanente Esm" dichiara all'emittente radio 'Deutschlandfunk'.

"Per quanto riguarda i compiti Efsf nell'arco dei prossimi mesi l'ammontare delle garanzie è ampiamente sufficiente" aggiunge, riferendosi ai timori che per mantenere il rating di tripla 'A' con S&P il fondo debba ottenere un incremento delle garanzie da parte dei paesi a rating più elevato o ridurre le facoltà di raccolta.

Passando al tema Grecia, il ministro invita gli investitori privati a non mettere a repentaglio l'obiettivo di rendere sostenibile il debito pubblico ellenico avanzando richieste troppo elevate.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia