S&P taglia 2 livelli rating Italia, 1 Francia, outlook negativo

venerdì 13 gennaio 2012 23:10
 

FRANCOFORTE, 13 gennaio (Reuters) - Standard and Poor's ha annunciato ufficialmente di aver ridotto il rating sovrano dell'Italia di due livelli portandolo a 'BBB+' da 'A'. L'outlook sul merito di credito è negativo.

L'Italia scende così, secondo Standard & Poor's, all'ottavo dei dieci livelli 'investment grade'.

Il declassamento dell'Italia avviene nel contesto di una revisione generale del merito di credito dei paesi della zona euro, che porta al taglio di due livelli anche per il rating di Spagna, Portogallo e Cipro, tutti con outlook negativo.

Declassate anche Francia, Austria, Malta, Slovacchia e Slovenia, ma di un solo livello, anch'esse con outlook negativo. Francia e Austria, in particolare, perdono la 'tripla A' per scendere ad 'AA+'.

Confermato, invece, il merito di credito più elevato per la Germania, con outlook stabile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia (Francesca Landini)

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
S&P taglia 2 livelli rating Italia, 1 Francia, outlook negativo | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,978.65
    -0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,816.24
    -0.10%
  • Euronext 100
    942.95
    -0.15%