Grecia, nessuna decisione su legge per bond swap creditori

venerdì 13 gennaio 2012 13:17
 

ATENE, 13 gennaio (Reuters) - La Grecia non ha ancora preso una decisione sull'ipotesi di sottoporre una legge per costringere i creditori allo swap sui propri titoli di Stato.

Lo dice un portavoce del governo aggiungendo che un'eventuale iniziativa in questa direzione non sarà nei prossimi giorni.

"Non c'è una decisione sul se e sul quando fare una legge per costringere i creditori a uno swap sui bond", ha dichiarato Pantelis Kapsis, portavoce del Governo, a Reuters.

Il quotidiano vicino al centrodestra Ta Nea ha dichiarato che il governo sottoporrà un progetto di legge entro lunedì.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia