January 12, 2012 / 3:58 PM / 6 years ago

Belgio, parlamentari accettano tagli allo stipendio

2 IN. DI LETTURA

BRUXELLES, 12 gennaio (Reuters) - I membri del Parlamento belga hanno accettato un taglio dello stipendio del 5% quest'anno come dimostrazione della loro volontà di dare un contributo al paese pesantemente indebitato e alle prese con le misure di austerity.

"Tutti devono fare uno sforzo", ha detto un portavoce del Parlamento belga. "Stanno dimostrando che questo riguarda anche loro e stanno partecipando".

Sulla base dell'attuale stipendio medio di 82.700 euro, questo comporterebbe per i membri del Parlamento belga una rinuncia di circa 170 euro al mese.

Il primo ministro Elio Di Rupo ha già detto che sia lui che gli altri ministri si ridurranno lo stipendio del 5%, come parte delle misure per il contenimento dei costi.

Il Belgio sta cercando di risparmiare quasi 13 miliardi di euro per portare il suo deficit di bilancio sotto il limite Ue del 3% per quest'anno, rispetto al 4,2% circa del 2011.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below