Crisi Grecia, in Germania Fuchs (Cdu) contrario a nuovi aiuti

giovedì 12 gennaio 2012 14:48
 

BERLINO, 12 gennaio (Reuters) - Un parlamentare di primo piano dei cristiano-democratici del cancelliere Angela Merkel ha detto a Reuters di non essere sicuro che la Grecia possa essere salvata data la sua attuale condizione, e ha messo in guardia i partner dell'eurozona dal dare nuovi aiuti ad Atene.

"Fatico a credere che la Grecia, nel suo attuale stato, possa essere salvata", ha detto oggi Michael Fuchs, numero due del gruppo parlamentare cristianodemocratico.

Parlando delle notizie secondo cui i colloqui con creditori del settore privato starebbero registrando delle difficoltà, Fuchs - esperto in materie economiche del partito di Merkel - ha messo in guardia i partner europei circa possibili nuovi aiuti alla Grecia.

"Dobbiamo fissare il limite in qualche punto... non può essere un pozzo senza fondo".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia