Crisi,il 20/1 protesta a Roma contro vertice Italia-Francia-Germania

mercoledì 11 gennaio 2012 16:05
 

ROMA, 11 gennaio (Reuters) - Rifondazione comunista ha organizzato una manifestazione a Roma il 20 gennaio per contestare il vertice italo-franco-tedesco. Lo ha annunciato oggi il segretario del Prc Paolo Ferrero.

"(il cancelliere tedesco Angela) Merkel, (il presidente francese Nicolas) Sarkozy e (il presidente del Consiglio Mario) Monti sono i principali responsabili del disastro che stiamo vivendo oggi in Italia", ha detto Ferrero in un video-intervento postato sul web.

"Le politiche che stanno demolendo l'economia italiana e distruggendo i diritti dei lavoratori e dei pensionati... sono politiche europee", ha aggiunto il leader del partito comunista.

La settimana scorsa il premier Monti - che oggi è a Berlino - ha annunciato il vertice del 20 con la leader tedesca e quello francese.

La manifestazione di protesta si terrà in piazza del Pantheon.

Per superare la crisi, il Prc - che non è presente in Parlamento dopo che non è riuscito a superare la soglia di sbarramento alle elezioni del 2008 - chiede che la banca centrale europea acquisti direttamente i titoli di Stato, che l'Europa adotti la Tobin tax sulle transizioni finanzarie e che vari un piano per l'occupazione.

(Massimiliano Di Giorgio)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia