Bond euro aprono in calo in vista aste Austria, Olanda

martedì 10 gennaio 2012 08:47
 

 LONDRA, 10 gennaio (Reuters) - I bond tedeschi aprono
in calo stamane, con gli investitori che fanno spazio nei loro
portafogli in vista delle aste in Olanda e Austria oggi, ma il
calo è visto limitato prima delle aste-chiave in Spagna e Italia
più tardi questa settimana. 	
 L'attenzione sarà soprattutto per l'Austria che mette sul
piatto 1,32 miliardi di euro di bond 2022 e 2016 e metterà in
luce quanto gli investitori sono preoccupati per l'esposizione
del paese nei confronti della vicina Ungheria, che sta
discutendo un pacchetto di aiuti dal Fmi.	
 I dealer dicono che comunque l'asta dovrebbe essere assobita
facilmente, visto l'ammontare contenuto.	
 Sempre oggi l'Olanda offre fino a 3,5 miliardi di titoli a
tre anni. Dal lato del debito periferico, il focus sarà il
collocamento greco dei brevissimi a sei mesi, con ammontare
massimo fissato a 1,25 miliardi.	
 Più interessanti sono viste le aste in Spagna e Italia. La
prima offrirà titoli con scadenza 2015 e 2016 giovedì. La
seconda titoli brevi domani e medio/lunghi giovedì.	
 Ieri intanto il Ministero dell'Economia ha comunicato che
giovedì offirà in asta 12 miliardi di Bot a fronte dei 7,7 in
scadenza. Nel dettaglio verranno messi sul piatto 8,5 miliardi
di titoli a 12 mesi, e 3,5 miliardi di un Bot flessibile con
scadenza a 136 giorni.      	
========================= ORE 8,40 ============================	
 FUTURES EURIBOR MARZO         98,99  (inv.  )	
 FUTURES BUND MARZO          138,81  (-0,29)          	
 FUTURES BTP MARZO            90,74  (+0,05)      	
 BUND 2 ANNI             100,192 (-0,008)   0,149% 	
 BUND 10 ANNI           101,222 (-0,033)   1,864% 	
 BUND 30 ANNI           116,560 (-0,037)   2,470% 	
===============================================================	
 (Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02
66129504, Reuters messaging:
gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net)
Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia