Treasuries in calo dopo dati mercato del lavoro Usa a dicembre

venerdì 6 gennaio 2012 14:54
 

NEW YORK, 6 gennaio (Reuters) - I Treasuries americani hanno ampliato le perdite dopo la diffusione dei dati sul mercato del lavoro statunitense, migliorati oltre le attese, in un risultato che mostra con una certa evidenza un'accelerazione dell'attività economica negli Usa.

Le diminuzioni dei prezzi dell'obbligazionario sono state molto marcate nei minuti immediatamente successivi alla pubblicazione delle statistiche, per poi tornare su cali più contenuti.

Secondo le statistiche macroeconomiche diffuse oggi, il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti è sceso a dicembre 2011 all'8,5%, il dato più basso in quasi tre anni. Le previsioni erano per un tasso all'8,7%. Nello stesso mese, al di fuori del comparto agricolo, sono stati creati 200.000 nuovi posti di lavoro. L'attesa era per un dato a 150.000.

Attorno alle 14,50 italiane, il benchmark decennale cede 4/32, con rendimento dell'2,01%, il titolo a due anni è invariato e rende lo 0,26%, mentre il trentennale scende di 12/32, con rendimento del 3,084%, dopo avere perso fino a un punto pieno subito dopo la pubblicazione dei dati.

Intorno alle 13,30, prima della diffusione dei dati, i prezzi sia dell'obbligazione decennale che di quella trentennale erano stabili o in leggera flessione.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129503, Reuters messaging: daniele.belleri.thomsonreuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia)