Fondo Efsf nomina lead manager per bond da 3 mld euro

martedì 3 gennaio 2012 12:15
 

MILANO, 3 gennaio (Reuters) - L'European Financial Stability Facility, il fondo di salvataggio della zona euro, ha dato mandato a Credit Suisse, Deutsche Bank e Societe Generale come joint lead manager per l'offerta del suo primo bond triennale da 3 miliardi di euro.

L'emissione benchmark, il cui lancio è atteso a breve, rientra negli sforzi dell'Efsf di offrire agli investitori un range più ampio di scadenze sui suoi bond, dopo le aste di carta a breve termine e le offerte di titoli a cinque e dieci anni, si legge in un comunicato del fondo.

Il fondo Efsf, che ha rating tripla A, conta su garanzie per 780 miliardi di euro e ha una capacità di prestito di 440 miliardi, è stato istituito nel 2010 per fornire fondi di emergenza a nazioni della zona euro pesantemente indebitate. Finora ha effettuato prestiti a Irlanda e Portogallo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia