Grecia rischia uscita da euro senza accordo su bailout-governo

martedì 3 gennaio 2012 11:04
 

ATENE, 3 gennaio (Reuters) - La Grecia rischia di uscire dall'euro se non riuscirà a raggiungere un accordo con i propri creditori internazionali sul secondo piano di aiuti da 130 miliardi di euro. Lo ha detto un portavoce del governo di Atene.

"L'accordo di bailout deve essere firmato altrimenti saremo fuori dal mercato, fuori dall'euro" ha dichiarato il portavoce ad una tv greca. "La situazione sarà molto peggiore".

Gli ispettori di Ue, Bce e Fmi dovrebbero arrivare ad Atene a metà gennaio per definire i dettagli del piano di salvataggio delineato in ottobre dai leader europei.

La Grecia è chiamata ad attuare impopolari riforme su pensioni, mercato del lavoro e privatizzazioni altrimenti nelle prossime settimane i colloqui con la troika potrebbero bloccarsi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia