Usa non daranno un soldo per salvare Europa - Romney a stampa

martedì 3 gennaio 2012 07:58
 

MILANO, 3 gennaio (Reuters) - Gli Stati Uniti non devono versare "neanche un soldo" all'Europa per uscire dalla crisi del debito. Lo afferma Mitt Romney, favorito alle primarie repubblicane che sceglieranno lo sfidante del presidente uscente Barack Obama per la corsa alla Casa Bianca.

"L'Europa si è cacciata in questo guaio con le sue mani e con le sue mani deve uscirne. La Germania, la Francia e l'Italia hanno tutte le risorse per pagare i loro debiti, risolvere la crisi di fiducia, investire e tornare a crescere" spiega Romney in un'intervista a 'La Stampa'.

Romney aggiunge che è nell'interesse degli Usa evitare il crollo economico dell'Europa ma che non sta all'America scongiurarlo."Gli Stati Uniti devono pensare alla loro crisi e non daranno neanche un dollaro per la salvezza dell'Europa".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia