Bond euro, Bund inaugurano nuovo anno nel segno della stabilità

lunedì 2 gennaio 2012 08:48
 

 LONDRA, 2 gennaio(Reuters) - I titoli di Stato
tedeschi appaiono stabili in avvio delle contrattazioni dopo
aver messo a segno nel 2011 il calo annuo dei rendimenti più
consistente degli ultimi dieci anni. Va ricordato però che i
mercati asiatici e britannici sono chiusi e di conseguenza i
volumi sono piuttosto limitati. 	
 Il decimo anniversario dall'introduzione della moneta unica
è stato caratterizzato dall'esortazione ai governi dell'area
all'austerity per risolvere la crisi del debito.	
Il debito tedesco con scadenza decennale ha dato agli
investitori un ritorno totale del 19% quest'anno, secondo
l'indice Markit iBooxx, mentre i titoli italiani con
scadenza più lunga hanno messo a segno una delle
performance peggiori. 	
 "Ci aspettiamo un breve consolidamento dell'area 10 anni
della curva dopo che gli acquisti di fine anno hanno sostenuto i
Bund nelle ultime sedute" dice lo strategist di Commerzbank
David Schnautz, che ricorda anche come l'attività di emissione
in Spagna e Italia dovrebbe ritornare al centro dell'attenzione
a inizio d'anno. 	
 	
========================= ORE 8,30 ============================	
 FUTURES EURIBOR MARZO         98,910 (-0,01)	
 FUTURES BUND MARZO          138,85  (-0,19)          	
 FUTURES BTP MARZO            91,51  (-0,10)      	
 BUND 2 ANNI             100,159 (-0,02)    0,170% 	
 BUND 10 ANNI           100,442 (+0,028)   1,840% 	
 BUND 30 ANNI           118,474 (-0,404)   2,390% 	
===============================================================	
 (Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02
66129655, Reuters messaging:
irene.chiappisi.reuters.com@reuters.net) 
Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia