Italia non vicina a Grecia, "di tutto" per evitare tensioni - Monti

giovedì 29 dicembre 2011 14:29
 

ROMA, 29 dicembre (Reuters) - L'Italia si è allontanata dalla Grecia grazie all'ultima manovra.

Lo ha detto oggi il presidente del Consiglio Mario Monti, che ha promesso che il suo governo farà di tutto per evitare tensioni sociali.

"Ci siamo allontanati dalla Grecia... Andavamo in direzione sud est ma abbiamo frenato", ha detto Monti nel corso della conferenza stampa di fine anno.

"Abbiamo puntato i piedi con forza per non cadere. C'erano molti avvoltoi... ma non siamo caduti, non ci mangiano".

"Dobbiamo fare uno sforzo... per allontanarci da quell'orlo di burrone", ha detto Monti, sottolineando che "non è una metafora", ma spiegando che "abbiamo straordinari punti di forza, come la capacità di capire degli italiani quando si spiega loro" la situazione.

Alla domanda se ci siano da attendersi forte tensioni sociali nel prossimo futuro, il premier ha risposto: "Non lo so, faremo di tutto per evitare tensioni sociali".

"D'altronde - ha proseguito - il nostro dovere è produrre il cambiamento nella tutela transitoria di chi potrà soffrire del cambiamento. Ma credo che il Paese ci capisca e credo che non ci saranno poprio grandi tensioni".

(Antonella Cinelli)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia