Treasuries poco mossi, volumi sottili, attesa per dati in settimana

martedì 27 dicembre 2011 14:42
 

NEW YORK, 27 dicembre (Reuters) - I prezzi dell'obbligazionario Usa proseguono attorno alla parità una seduta caratterizzata da scambi sottili.

I timori riguardanti l'evoluzione della crisi del debito nella zona euro continuano a sostenere i Treasuries, sebbene il tema sia stato temporaneamente messo sullo sfondo.

Secondo un gestore di una banca giapponese, l'unico rischio per l'obbligazionario riguarda l'eventuale liquidazione delle posizioni lunghe in vista della chiusura dell'anno.

Complice la giornata semi-festiva (con pochi ritorni ai desk dal ponte natalizio e la chiusura di Londra) e l'attesa per la serie di indicatori macroeconomici Usa in calendario nei prossimi giorni, analisti e trader non prevedono per oggi particolari scossoni.

Attorno alle 14,35 italiane, il benchmark decennale guadagna 2/32, con rendimento del 2,024%, il titolo a due anni è invariato e rende lo 0,29%, il bond quinquennale è ugualmente invariato, con rendimento dello 0,974%, e il trentennale sale di 1/32, con rendimento del 3,075%.

Il futures sul decennale avanza di 4/32, a 129*31/32.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia