S&P, rapporto su rating 15 paesi zona euro atteso in gennaio-fonti

venerdì 23 dicembre 2011 13:00
 

LONDRA, 23 dicembre (Reuters) - Dovrebbe arrivare in gennaio l'atteso verdetto di Standard & Poor's sul rating sovrano di 15 paesi membri della zona euro, secondo quanto riferito a Reuters da due diverse fonti governative europee.

"Abbiamo avuto un segnale informale da S&P sul fatto che usciranno solo a gennaio" spiega una delle fonti. "Nelle conversazioni che abbiamo avuto, ce lo hanno fatto capire tra le righe".

La fonte ha specificato che il riferimento va solo al proprio paese ma di poter ritenere che le decisioni su tutti i rating sovrani sotto revisione saranno comunicate contestualmente.

Anche una seconda fonte, di un altro paese europeo, ha riferito che la decisione di S&P dovrebbe arrivare il mese prossimo.

Il 6 dicembre scorso S&P aveva annunciato la revisione di massa dei rating dei paesi della zona euro, con un possibile taglio in caso di mancato progresso, nel vertice europeo del 9 dicembre, sul fronte della lotta alla crisi del debito. L'analisi, aveva comunicato S&P, si sarebbe conclusa il più presto possibile.

Nessun commento è giunto stamane dall'agenzia di rating.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia