Lucchini, siglato accordo finale su ristrutturazione debito

mercoledì 21 dicembre 2011 18:44
 

MILANO, 21 dicembre (Reuters) - E' stato raggiunto ieri l'accordo finale con banche e azionisti sul piano di ristrutturazione del colosso dell'acciaio Lucchini, si legge in una nota.

Oggi sono stati firmati i contratti relativi all'accordo e l'assemblea degli azionisti di Lucchini ha nominato un nuovo consiglio di amministrazione, con Massimo Mattera presidente, Nicolas Vallorz vice presidente e Marcello Calcagni AD.

Lo steering committee delle banche, assistite da Rothschild, è composto da Intesa Sanpaolo, UniCredit, Mps e Bnp Paribas.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Lucchini, siglato accordo finale su ristrutturazione debito | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,930.26
    -0.67%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,165.83
    -0.58%
  • Euronext 100
    1,017.27
    -0.03%