Dexia, reali Qatar e Lussemburgo rilevano filiale private banking

martedì 20 dicembre 2011 09:59
 

BRUXELLES, 20 dicembre (Reuters) - La famiglia reale del Qatar e il Lussemburgo rileveranno la filiale di private banking lussemburghese di Dexia, Banque Internationale Luxemburg, con un'operazione valutata in 730 milioni di euro.

Lo ha detto la stessa Dexia in un comunicato.

"Precision Capital, un gruppo di investimento del Qatar, acquisirà il 90% della quota, la parte rimanente sarà rilevata dal Granducato di Lussemburgo" spiega nella nota il gruppo franco.

La cessione fa parte del piano di salvataggio pubblico lanciato lo scorso ottobre da Belgio, Francia e Lussemburgo.

Il titolo Dexia, dopo essere stato sospeso in avvio seduta dalle autorità di regolamentazione belga, ha ripreso le contrattazioni in ribasso e alle 9,50 circa cede l'1,8% a 0,33 euro.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia