Spread bond zona euro non torneranno a livelli pre-crisi - Draghi

lunedì 19 dicembre 2011 17:54
 

BRUXELLES, 19 dicembre (Reuters) - Secondo il presidente della Bce Mario Draghi bisognerà abituarsi al fatto che gli spread tra governativi dell'area euro riflettano una maggiore o minore rischiosità, dal momento che non si tornerà a differenziali di rendimento pre-crisi.

Il governatore dell'istituto centrale di Francoforte ha inoltre sottolineato come tutti i Paesi siano sostanzialmente sulla strada giusta per consolidare le proprie finanze.

Draghi ha poi aggiunto che se la Francia dovesse perdere la sua tripla A anche altri paesi la perderebbero.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia