Manovra vale 34,883 mld dopo esame Camera - Tecnici Camere

lunedì 19 dicembre 2011 16:48
 

ROMA, 19 dicembre (Reuters) - La manovra "salva Italia" vale tra 2012 e 2014 34,883 miliardi dopo l'esame della Camera.

Lo si legge nel dossier dei servizi Bilancio di Camera e Senato che analizza gli effetti finanziari del decreto legge.

Sul totale delle risorse raccolte, il governo destina 21,432 miliardi alla riduzione del deficit e 13,452 miliardi a interventi di stimolo alla stagnante attività economica e al rifinanziamento di spese ritenute indifferibili.

Secondo i tecnici delle Camere non ci sono differenze sostanziali rispetto al testo del decreto legge approvato il 4 dicembre dal Consiglio dei ministri. Il valore iniziale della manovra lorda ammontava infatti a 34,855, quello della manovra netta 21,424 miliardi.

Si conferma il peso preponderante delle maggiori entrate, che con 25,841 miliardi assicurano il 74% del totale. Le minori spese garantiscono il 26% della manovra con 9,043 miliardi.

(Giuseppe Fonte)

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia