Fitch mette sotto esame rating bond senior Enel, Acea e Terna

lunedì 19 dicembre 2011 11:43
 

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - La decisione di mettere in credit watch negativo il rating sovrano dell'Italia non ha effetti sui rating corporate, ma influisce sui bond senior delle utility con rating più elevato. Lo comunica in una nota l'agenzia Fitch.

Di conseguenza, finiscono sotto revisione i bond senior di Enel, classificati A, quelli di Enel investment Holding, anch'essi valutati con A e quelli di Terna , valutati con A+. Per i bond senior di Acea, etichettati con A+, è stata confermata la review. I rating a lungo e breve termine delle sopracitate società vengono invece confermati.

Confermati anche i corporate rating di Acquedotto Pugliese , Edison, Eni, Fiat, Finmeccanica, Mossi e Ghisolfi International e Telecom Italia. Unica eccezione, Compagnia Valdostana delle Acque, il cui rating AA è stato messo sotto esame.

Venerdì Fitch ha annunciato di aver messo Italia, Belgio, Spagna, Slovenia, Irlanda e Cipro in rating watch negativo a causa della permanenza delle preoccupazioni per assenza di una credibile rete di protezione finanziaria dopo il summit Ue del 9-10 dicembre.

Per l'Italia, che ha rating A+, il rating watch negativo si sostituisce all'outlook negativo precedente. Anche tutti gli altri Paesi coinvolti passano a rating watch negativo da outlook negativo.

L'agenzia di rating pensa di completare la review dei rating entro il gennaio prossimo.

Per leggere il comunicato integrale di Fitch cliccare su

  Continua...