Efsf toglie da prospetto bond clausola fine zona euro - fonte

venerdì 16 dicembre 2011 10:49
 

MILANO, 16 dicembre (Reuters) - Il fondo salva-Stati della zona euro Efsf, European Financial Stability facility, rimuoverà dalla bozza del prospetto sulle nuove emissioni una clausola che prevede il possibile scioglimento dell'unione monetaria.

Lo riferisce una fonte del fondo, la cui iniziativa sottolinea il clima di crescente sensibilità sul tema da parte dei funzionari Ue.

Secondo l'edizione di ieri del 'Financial Times' la bozza del prospetto prevede un esplicito monito agli investitori in cui si direbbe che l'unione monetaria europea potrebbe essere sciolta.

"Il riferimento alla possibile rottura della zona euro era tra parentesi quadre nel testo della bozza e verrà rimosso" dice a Reuters la fonte.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia