Ue, diarchia franco-tedesca non ha funzionato - ambasciatore Italia in Ue

giovedì 15 dicembre 2011 18:13
 

ROMA, 15 dicembre (Reuters) - Francia e Germania, unite in apparenza quanto divise nei fatti, non sono riuscite a trovare soluzioni adeguate alla crisi del debito dei Paesi della zona euro. L'impegno sottoscritto al vertice europeo della scorsa settimana di riscrivere le regole sulla disciplina di bilancio e sui meccanismi di stabilizzazione non ha convinto i mercati internazionali.

E' questa la fotografia che il rappresentante permanente italiano presso l'Unione europea, Ferdinando Nelli Feroci, ha fornito oggi alla Conferenza degli ambasciatori alla Farnesina.

"Il ritorno al metodo del concerto delle grandi potenze non ha prodotto risultati apprezzabili. La coppia franco-tedesca, per quanto necessaria, è profondamente divisa nei fatti quanto capace di apparire unita all'esterno. Ma soprattutto non è stata in grado di individuare soluzioni adatte per fronteggiare una crisi dagli effetti destabilizzanti sulla nostra moneta comune e forse addirittura sullo stesso progetto europeo", ha detto Nelli Feroci.

"Come risultato del vertice dell'8 e 9 dicembre siamo chiamati in un contesto atipico ed extraistituzionale a un esercizio complesso e difficile di riscrittura delle regole vigenti in materia di disciplina di bilancio e di convergenza e coordinamento delle politiche economiche", ha commentato con riferimento all'intesa dalla quale si è sfilata la Gran Bretagna.

"In questo contesto le misure e le decisioni che abbiamo adottato sugli strumenti di stabilizzazione, cioè destinati ad assistere i Paesi della zona euro nella crisi di liquidità e solvibilità non sono state giudicate adeguate e sufficienti dai mercati finanziari internazionali", ha aggiunto l'ambasciatore.

(Roberto Landucci)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Ue, diarchia franco-tedesca non ha funzionato - ambasciatore Italia in Ue | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,926.23
    -0.62%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,715.50
    -0.62%
  • Euronext 100
    949.24
    +0.14%