Sud, governo riassegna 3 mld di fondi strutturali Ue - Monti

giovedì 15 dicembre 2011 13:33
 

ROMA, 15 dicembre (Reuters) - Il piano di azione firmato tra governo e sei Regioni del Mezzogiorno prevede la riassegnazione di 3 miliardi di fondi strutturali messi a disposizione dall'Unione europea.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi.

"Questo piano non attribuisce al Sud nuovi fondi ma inizia a utilizzare meglio i fondi già assegnati: 3,1 miliardi su 26 che le Regioni devono spendere nel 2015", ha detto Monti.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia