Grecia, accordo con creditori privati entro primi giorni 2012-fonti

giovedì 15 dicembre 2011 11:43
 

ATENE, 15 dicembre (Reuters) - La Grecia è ottimista sulla possibilità che la trattativa con le banche sul programma di concambio dei titoli di stato detenuti dai creditori privati - fondamentale per la riduzione del debito pubblico del paese - possa concludersi positivamente nel giro di poche settimane.

Lo ha detto a Reuters una fonte ufficiale del ministero delle Finanze greco.

"Il nostro obiettivo è di avere un accordo finale con i creditori privati entro la fine dell'anno o nei primi giorni di gennaio 2012" ha affermato la fonte. "L'umore è molto positivo, siamo ottimisti. Ogni settimana che passa, viene compiuto un passo verso il raggiungimento dell'accordo con i creditori privati".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia