SCHEDA - Manovra arriva in aula Camera, le novità

mercoledì 14 dicembre 2011 16:50
 

ROMA, 14 dicembre (Reuters) - Aumento del bollo sul conto corrente per i soggetti diversi da persone fisiche, nuova formulazione della tassa sui capitali condonati con lo scudo fiscale che diventa permanente, garanzia dell'adeguamento all'inflazione per tutte le pensioni pari al triplo del minimo Inps nei prossimi due anni, detrazioni sulla prima casa fino a 600 euro per le famiglie con figli a carico e una nuova tassa sul valore degli immobili situati all'estero.

Sono queste le novità principali inserite dalle commissioni Finanze e Bilancio della Camera alla manovra, che oggi è arrivata all'esame dell'aula per ottenere il primo via libera tra venerdì 16 e sabato 17 dicembre. L'ok del Senato è previsto entro il 23 dicembre.

ATTENUATA STRETTA SU ADEGUAMENTO PENSIONI A INFLAZIONE

Il governo allenta la stretta sul capitolo previdenziale rivedendo diverse norme contenute nell'articolo 25.

L'adeguamento al 100% dell'inflazione sarà garantito a tutte le pensioni pari al triplo del minimo Inps sia nel 2012 sia nel 2013.

La platea dei lavoratori in mobilità ai quali non si applicherà la riforma voluta dal ministro Elsa Fornero sale a 65.000 da 50.000, salvando i dipendenti di Termini Imerese e Alenia.

Sale al 15% dal 10% per la quota superiore a 200.000 euro il contributo di solidarietà sulle pensioni più alte.

  Continua...