Manovra, ok a emendamento Lega che limita commissioni carte di credito

lunedì 12 dicembre 2011 19:03
 

ROMA, 12 dicembre (Reuters) - Le commissioni Finanze e Bilancio della Camera hanno approvato un emendamento della Lega alla manovra che limita all'1,5% la commissione "a carico degli esercenti" su pagamenti fatti con carte di credito o di debito.

Lo ha reso noto il primo firmatario dell'emendamento, il deputato leghista Claudio D'Amico.

Un'altra deputata leghista, Silvana Comaroli, riferisce che le commissioni hanno approvato un secondo loro emendamento per portare a 1.000 euro da 500 il tetto ai pagamenti in contanti della pubblica amministrazione.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia