Crisi, Confindustria chiede prelievo annuale su patrimonio

mercoledì 9 novembre 2011 15:09
 

ROMA, 9 novembre (Reuters) - Confindustria si dichiara favorevole all'introduzione di un prelievo annuale sul patrimonio strutturato per colpire il "5-10% delle famiglie italiane più ricche".

Lo ha detto Luca Garavoglia, presidente del comitato tecnico fisco e corporate governance di Confindustria, nel corso di un'audizione in Senato sulla delega fiscale e assistenziale.

"Occorre inoltre una riflessione sull'attualità delle rendite catastali degli immobili iscritti nel catasto urbano", ha detto Garavoglia.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia