Legge Stabilità, attesa per maxiemendamento, Pd chiede ok veloce

mercoledì 9 novembre 2011 10:43
 

ROMA, 9 novembre (Reuters) - Mentre la commissione Bilancio del Senato attende l'arrivo del maxiemendamento, le opposizioni premono sulla maggioranza perché la legge di Stabilità giunga in aula già da questo venerdì.

"Vogliamo chiudere in commissione entro domani sera per andare venerdì in aula", dice Enrico Morando del Pd.

La maggioranza insiste però nel rispettare l'attuale calendario, che prevede l'arrivo in aula martedì prossimo, 15 novembre.

Il sottosegretario all'Economia Antonio Gentile ha spiegato in commissione che il maxiemendamento è "pronto ed è stato inviato per conoscenza al Quirinale", secondo quanto riferisce il senatore del Pdl Gilberto Pichetto Fratin.

La commissione ha sospeso la seduta aggiornandosi alle 11,30.

Ieri il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha annunciato di volersi dimettere una volta che le Camere avranno approvato la legge di Stabilità.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia