Banca Carige, Cda chiede delega aumento azioni per conversione bond

lunedì 19 dicembre 2011 18:11
 

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - Il Cda di Banca Carige proporrà all'assemblea straordinaria, che sarà convocata a breve, l'attribuzione di una delega da esercitare entro fine 2012 per aumentare il numero delle azioni di nuova emissione a servizio del bond convertibile con facoltà di rimborso in azioni "Banca Carige 4,75% 2010-2015".

La delega è finalizzata a consentire a Banca Carige, in caso di rimborso anticipato, di esercitare in misura massima la facoltà di rimborsare il bond in azioni e quindi perseguire al meglio gli obiettivi di rafforzamento patrimoniale legati al prestito.

In caso di pieno esercizio di questa facoltà, si stima in oltre 160 punti base l'impatto sui ratio patrimoniali.

L'operazione comporterà l'approvazione di una modifica al regolamento del bond, modifica che sarà sottoposta al via libera dell'assemblea speciale degli obbligazionisti.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia