SINTESI-Governo non ottiene maggioranza, Berlusconi al Colle

martedì 8 novembre 2011 18:58
 

* Su Rendiconto coalizione si ferma a 308 voti contro maggioranza di 315

* Incontro con Napolitano per confronto idee - fonte

* Pd chiede a Berlusconi di dimettersi

* Bossi gli ha suggerito di lasciare il passo ad Alfano (aggiunge incontro al Quirinale, dettagli)

di Giselda Vagnoni e Paolo Biondi

ROMA, 8 novembre (Reuters) - Silvio Berlusconi non è riuscito a ottenere la maggioranza della Camera oggi nel voto sul Rendiconto dello Stato rendendo ancora più incerto il futuro del suo governo e l'attuazione delle misure promesse all'Unione europea per rispondere all'attacco dei mercati contro i titoli sovrani italiani.

Stasera il premier è a colloquio con Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi "per un confronto di idee sul da farsi", riferisce una fonte vicina al premier.

Alla domanda se Berlusconi si dimetterà, il leader della Lega ha risposto: "Deciderà cosa fare al Quirinale".

La Camera dei deputati ha approvato il Rendiconto generale dello Stato per il 2010 con 308 voti a favore, numero inferiore alla maggioranza assoluta di 315.   Continua...