Governo, opposizioni in aula ma non voteranno - Franceschini

martedì 8 novembre 2011 12:24
 

ROMA, 8 novembre (Reuters) - Le opposizioni oggi non parteciperanno al voto sul Rendiconto generale dello Stato, ma saranno presenti in aula.

Lo ha detto il capogruppo del Pd Dario Franceschini al termine di una riunione fra il Pd, l'Idv e il Terzo polo.

"Abbiamo deciso che oggi saremo in aula ma non parteciperemo al voto perchè il Paese deve verificare in modo incontestabile se Berlusconi abbia la maggioranza oppure no", ha detto Franceschini rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano quale sarà il comportamento delle opposizioni in occasione del voto previsto per questo pomeriggio a Montecitorio.

La non partecipazione non rappresenta un'astensione: i deputati hanno infatti a disposizione tre diverse possibilità di voto. Possono infatti pigiare il tasto del sì, quello del no o quello per l'astensione.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224393, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italiaposizione (Giuseppe Fonte)