Bond euro aprono in calo, futures Btp giù dopo annuncio Clearnet

mercoledì 9 novembre 2011 09:09
 

LONDRA, 9 novembre (Reuters) - Apertura in calo per i futures Bund e in rialzo per quelli sui Btp italiani a seguito dell'annuncio, arrivato ieri sera, delle prossime dimissioni del presidente dl Consiglio Silvio Berlusconi, che hanno favorito il ritorno di un clima di appetito per il rischio sul mercato, sull'attesa di una fase più concreta di riforme strutturali in Italia.

Tuttavia i movimenti sono stati notevolmente raffreddati - con i futures sui Btp passati rapidamente in territorio negativo - dall'annuncio della società di clearing Lch.Clearnet di innalzare il margine iniziale applicato a tutte le scadenze dei Btp e dei Btp indicizzati .

D'altra parte, i margini di incertezza politica, non solo in Italia, restano elevati, sullo sfondo di pressioni finanziarie che non accennano a placarsi.

"Ovviamente il mercato dei Bund oggi andrà giù, ma bisogna comunque vedere quali saranno le alternative a Berlusconi" spiega un trader.

In Grecia, dove si sta cercando di formare un nuovo governo di unità nazionale, sembra essere tramontata nelle ultime ore la candidatura a premier dell'ex vicepresidente della Bce Lucas Papademos, anche se fonti del Partito socialista indicano come possibile successore di George Papandreou l'attuale presidente della Corte di giustizia europea Vassilios Skouris.

"Non è solo colpa di Berlusconi se l'Europa si trova nei pasticci" aggiunge il trader.

========================= ORE 8,45============================= FUTURES EURIBOR DIC. 98,665 ( inv. ) FUTURES BUND DICEMBRE 137,66 (-0,37) FUTURES BTP DICEMBRE 92,67 (-0,02) BUND 2 ANNI 100,587 (-0,031) 0,427% BUND 10 ANNI 103,700 (-0,259) 1,834% BUND 30 ANNI 142,412 (-0,222) 2,624% ===============================================================

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia