Governo, anche se cade gli impegni restano - Letta

lunedì 7 novembre 2011 11:45
 

ROMA, 7 novembre (Reuters) - Anche qualora il governo guidato da Silvio Berlusconi dovesse cadere gli impegni assunti restano invariati.

Lo ha detto stamani il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, nel corso di una conferenza stampa, secondo le immagini di Sky.

"Nel passaggio da un governo a un altro, gli impegni assunti non si rinnovano e non cadono, ma continuano. Si chiama principio della continuità amministrativa", ha detto Letta.

Il Pdl preme affinché il premier lasci il suo posto prima del voto di domani sul rendiconto dello Stato. Berlusconi, riunito con i figli e il presidente di Mediaset , Fedele Confalonieri ad Arcore, dovrebbe decidere oggi cosa fare.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224245, Reuters Messaging: francesca.piscioneri.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia