Crisi, radicali non voteranno fiducia a governo - Pannella

venerdì 4 novembre 2011 15:12
 

ROMA, 4 novembre (Reuters) - I parlamentari radicali non voteranno la fiducia al governo di centrodestra. Lo ha annunciato oggi il leader storico Marco Pannella via Internet.

"Discutiamo misure ma voteremo no a fiducia al governo (del premier Silvio) Berlusconi", ha detto Pannella sulla propria pagina Twitter.

Dopo che il premier ha annunciato il voto di fiducia sulle nuove misure anti-crisi varate dal governo, e l'abbandono della maggioranza da parte di due deputati del Pdl, sono rimbalzate voci sul possibile voto a favore del governo da parte dei radicali, in Parlamento perché eletti nelle liste del Pd.

La parlamentare radicale Rita Bernardini, in un'intervista al quotidiano "Il Fatto", ha ipotizzato un possibile voto a favore del governo sulla base delle misure decise. Ma oggi altri esponenti del partito hanno definito "molto improbabile" la circostanza, e anche il deputato Maurizio Turco ha esplicitamente escluso il voto a favore dell'esecutivo.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia