Spread Btp/Bund schizza a 455 pb dopo dichiarazioni Merkel

venerdì 4 novembre 2011 14:12
 

MILANO, 4 novembre (Reuters) - Sale la pressione sui titoli di Stato italiani, che scontano la conferma del monitoraggio speciale da parte del Fondo monetario internazionale, arrivata per bocca del presidente della Commissione Ue Josè Manuel Barroso e dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel.

ll differenziale di rendimento tra Btp e Bund a 10 anni si è allargato a 455 punti base mentre a metà seduta si attestava a 436 punti base. Ieri sera in chiusura il differenziale trattava in area 430 punti base .

In salita il rendimento del decennale italiano, che si porta in area 6,38%, sui massimi dall'introduzione dell'euro, dal 6,27% di metà seduta .

"Le affermazioni della Merkel riguardo la scarsa adesione dei Paesi del G20 all'Efsf stanno pesando sui Paesi che si pensa potrebbero maggiormente necessitare di supporto dal parte del fondo salva-Stati" spiega lo strategist di Ing Alessandro Giansanti.

"Sull'Italia in particolare sta pesando la conferma del monitoraggio speciale da parte del Fondo monetario" aggiunge lo strategist.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129734, Reuters messaging: elvira.pollina.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia