Ministri finanziari G20 studiano potenziamento Fmi - Van Rompuy

venerdì 4 novembre 2011 14:09
 

CANNES, 4 novembre (Reuters) - Un incremento delle risorse del Fondo monetario internazionale, possibilmente attraverso un trust, andrebbe a beneficio dell'economia globale, non solo di quella della zona euro.

Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy, nel corso del vertice di Cannes, spiegando che i leader del gruppo dei Venti prenderanno in considerazione modalità per innalzare il quantitativo di denaro a disposizione dell'Fmi.

"Noi (leader della zona euro) vogliamo più capacità di credito e più risorse per il Fondo monetario internazionale" ha dichiarato in conferenza stampa Van Rompuy, sottolineando la speranza per il raggiungimento di un accordo al riguardo "nel giro di pochi minuti".

"Abbiamo diverse opzioni.... Abbiamo chiesto a livello del G20 che i ministri finanziari del gruppo lavorino alla formulazione di queste tre ipotesi" ho proseguito Van Rompuy. "Una delle opzioni è di istituire qualcosa che potrebbe essere definito una sorta di trust, che rafforzi le risorse dell'Fmi. Quindi qualcosa che non è solo indirizzato alla zona euro, ma a tutta la comunità globale".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia