Bce verso nuovo taglio tassi, decisione su misure non standard

mercoledì 6 maggio 2009 17:16
 

* Atteso nuovo taglio tassi zona euro, forse ultimo, a 1%

* Annuncio decisioni su possibili provvedimenti non standard

* Misure alternative dovrebbero comprendere espansione p/t

* Consiglio diviso su interventi come acquisto asset

FRANCOFORTE, 6 aprile (Reuters) - Mercato e analisti scontano per domani una riduzione a 1% del costo del danaro nei sedici paesi dell'area euro, per quanto l'attenzione degli investitori resti piuttosto concentrate sulle possibili "misure alternative" Bce volte a rimettere in piedi l'economia dell'Unione monetaria.

Gli economisti interpellati da Reuters prevedono all'unanimità che l'istituto centrale di Francoforte opti per un nuovo taglio dei tassi da un quarto di punto rispetto all'attuale 1,25%, portando a compimento il processo che si pensava invece chiudersi il mese scorso.

L'idea è inoltre che quella di domani sia l'ultima riduzione dei tassi del ciclo attuale, iniziato ormai a ottobre scorso da un punto di partenza di 4,25%. (Per il grafico, doppio clic su here).

Considerato che molti esponenti del direttorio Bce si sono detti contrari a una discesa sotto 1% per ragioni pratiche e psicologiche, l'interesse del mercato passa così a quali misure aggiuntive, come l'allentamento cosiddetto 'quantitativo', mirate a frenare la recessione.   Continua...