Usa, Obama prevede di ereditare deficit vicino a 1.000 mld dlr

martedì 6 gennaio 2009 18:59
 

WASHINGTON, 6 gennaio (Reuters) - Il presidente eletto Usa Barack Obama ha dichiarato che il disavanzo di bilancio che l'uscente amministrazione di George W. Bush lascerà in eredità si avvicina ai 1.000 miliardi di dollari.

I democratici di Obama, che prenderà il timone a partire dal 20 gennaio prossimo, hanno un corposo pacchetto di misure a sostegno dell'economia in cima alla lista delle priorità.