MONETARIO - Cosa succede oggi martedì 7 aprile

martedì 7 aprile 2009 07:33
 

* Terminata la riunione di politica monetaria con la prevista conferma dei tassi sull'attuale minimo record di 0,1% per l'obiettivo overnight 'call', Banca del Giappone ha annunciato l'introduzione di nuove misure per alleviare le tensioni sul mercato creditizio. L'istituto centrale ha ampliato la gamma del collaterale da consegnare per le operazioni di mercato estendendola a prestiti su importi dovuti al governo, enti locali o garantiti dallo Stato

* Reserve Bank of Australia ha varato una riduzione dei tassi di un quarto di punto percentuale, portandoli al nuovo minimo record di 3,0% con il sesto taglio da otto mesi a questa parte. Il provvedimento è mirato a limitare i danni della recessione globale sull'economia nazionale

* Negli ultimi scambi sulla piazza asiatica i derivati sul greggio si muovono poco oltre la parità, in attesa di spunti direzionali dagli indici di borsa. Dopo la vistosa correzione ispirata ieri dalla battuta d'arresto di Wall Street, gli investitori attendono anche l'aggiornamento settimanale sulle scorte Usa dai dati Api di oggi ed Eia di domani. Intorno alle 7,20 il futures Nymex a maggio guadagna 13 centesimi da lunedì sera a 51,18 dollari il barile, dopo un intervallo tra 50,86 e 51,47 dollari

* Chiusura in negativo ieri per i titoli del Tesoro Usa, depressi dalle prospettiva di nuova offerta e dall'acquisto in termini di importo inferiore alle attese da parte di Federal Reserve. A contenere il ribasso la scoraggiante performance degli indici di borsa. Il titolo di riferimento a dieci anni termina in calo di 91/32 con un rendimento di 2,94% da 2,90% della chiusura precedente

DATI MACROECONOMICI   Continua...